FAQ 2018-09-11T22:31:50+00:00

Domande frequenti

Le dimensioni esterne del forno a legna 70×70: sono 70×70 larghezza e lunghezza, 50cm altezza davanti, 57cm altezza compresa la riduzione della canna fumaria, il centro della canna fumaria è a 15cm dal dietro del forno. Il diametro della canna fumaria è 12cm (misura presente in commercio) le misure le trova alla pagina forno a legna 70×70 e per incassarlo visitare la pagina forno a legna incasso

La temperatura massima consigliata è 500-600 gradi, temperatura molto superiore a quella della cottura della pizza.

Basta collegare il forno a legna a una canna fumaria già esistente, casomai anche utilizzando anche una valvola da sistemare all’uscita forno per poter variare il tiraggio. Forno a legna incasso

Per incassare questo forno non c’è bisogno di isolarlo esternamente, già al suo interno c’è un isolante ecologico che arriva fino a 1200 gradi, quindi esternamente resterà solamente un po tiepido. Basta soltanto lasciare un un centimetro o due tutto intorno al forno e davanti chiudere tranquillamente con il cartongesso. Nel caso si dovesse rivestire completamente il forno, rivestirlo di cartongesso da 15mm che è certificato come prodotto resistente al calore. Visitare anche la pagina forno a legna incasso

Il forno a legna può stare tranquillamente all’aperto, unica avvertenza è di chiudere la canna fumaria e lo sportello davanti per non fare entrare la pioggia all’interno.

Si, consigliamo però l’uso della pala lunga per pizza al metro, che rende il lavoro più facile e aumenta l’efficienza del forno, in quanto si possono fare pizze che sfruttano a pieno le dimensioni interne. Si possono fare pizze larghe 25-30 cm e lunghe 55-60 cm

Noi abbiamo fatto cene anche di 15-17 persone e non abbiamo avuto difficoltà. Nostri clienti usano questo forno per fare catering e street food.

Il tempo di cottura varia a seconda della temperatura interna, grossomodo la temperatura ideale è 250-400 gradi, con dei tempi che variano dal minuto ai 2 minuti.

I mattoni in qualsiasi forno devono essere liberi di dilatare secondo le temperature che hanno se no si rompono. Se una fessura diventa troppo larga, riavvicinare i mattoni facendo leva con un cacciavite, lateralmente ai mattoni.

È giusto così. La cenere in questi punti può essere lasciata tranquillamente, noi non la leviamo mai. Se ipoteticamente vuole levarla, può usare l’aspirapolvere ma solo dopo oltre 24 ore dall’uso del forno. Se no fa prendere fuoco i cassonetti del sudicio. Noi le consigliamo vivamente di lasciare la cenere tra le fessure, che aumenta l’isolamento del piano cottura. Tante utili informazioni sulla nostra pagina assistenza

Se la cenere va sotto i mattoni va lasciata, per il solito motivo di sopra. Aumenta l’isolamento e mantiene asciutto l’isolante.

Molte altre informazioni su come utilizzare al meglio i prodotti Pizza Party li potete trovare nella sezione Assistenza e consigli

Qualità Professionale a prezzo di produzione.

Acquista ora e approfitta delle offerte in corso del produttore

ACQUISTO ONLINE
RITIRO IN SEDE

Forno a legna per pizza portatile

Condividi questa pagina